Back        Prossimo "Mancante"

L’hard disk che sfida le penne USB

31 March 2006

Western Digital è tra i primi produttori a lanciare sul mercato mainstream un'unità di memoria esterna basata su di un disco da 1 pollice. Il drive, dotato di porta USB, può contenere fino a 6 GB di dati.

Lake Forest (USA) - Reduci dal successo riscosso nel settore dei media player portatili, gli hard disk da 1 pollice sono ormai pronti per fare il loro ingresso sul mercato al dettaglio: qui possono finalmente competere, anche nel prezzo, con i drive USB basati su memoria flash. È il caso del WDXMM60WP, un nuovo minidrive USB da 6 GB che Western Digital ha introdotto sul mercato ad un prezzo di 130 dollari.

Sufficientemente piccolo e leggero da stare comodamente nel taschino di una camicia, il pocket drive di WD si rivolge a chi ha frequente bisogno di portarsi appresso discrete quantità di dati, come documenti, foto, video e musica, e di trasferirli da un computer ad un altro con la stessa facilità offerta dalle classiche penne USB.

Il cucciolo di disco, che WD ha inserito nella propria famiglia di hard disk esterni Passport, è contenuto in un case poco più grande di una comune scatola di cerini (6 x 4,5 cm), ha uno spessore di poco inferiore al centimetro e un peso di 45 grammi. Il drive è dotato di un connettore USB 2.0, con la parte terminale ruotabile, che permette di collegare il disco ad una porta USB senza l’uso di cavi aggiuntivi. WD sostiene che connettore e case sono sufficientemente sottili da permettere il collegamento di due hard disk sue due porte USB adiacenti. Al pari di una chiavetta flash, il drive si alimenta direttamente dall’interfaccia USB.

Il disco da 1 pollice che costituisce il cuore dell’unità ha una velocità di rotazione di 3.600 RPM, 2 MB di cache e un seek time, in lettura, di 11 millisecondi.

Il WDXMM60WP è ufficialmente compatibile con Windows e Mac, ma di fatto è in grado di funzionare su qualsiasi sistema operativo, incluse molte distribuzioni Linux, capaci di supportare i tradizionali drive USB. Insieme al proprio hard disk pocket, WD fornisce anche una custodia protettiva in gomma.

Questo post tratto da: P.I.: L’hard disk che sfida le penne USB

Back        Prossimo "Mancante"