Back        Prossimo "Mancante"

Opteron, ultimi chip a singolo core

13 April 2006

AMD ha introdotto sul mercato gli ultimi modelli di Opteron basati sulla vecchia architettura AMD64 a singolo core. Ritoccati anche i prezzi di Opteron e Athlon 64.

Sunnyvale (USA) - Nel comparto dei processori dedicati ai server e alle workstation di fascia alta AMD si prepara a migrare l’intera sua offerta verso le architetture multi-core. Il chipmaker ha infatti introdotto gli ultimi modelli di Opteron basati su di un solo core. L’azienda ha anche ritoccato i prezzi di diversi processori.

I nuovi Opteron a singolo core sono il 156, il 256 e l’856, rispettivamente progettati per i server a uno, due e fino a otto processori. AMD ha portato la frequenza di clock dei tre chip da 2,8 a 3 GHz lasciando inalterato il consumo massimo dei predecessori, pari a 95 watt. Le nuove CPU sono inoltre accomunate da una quantità di cache L1 pari a 128 KB e di cache L2 pari a 1 MB.

I modelli 256 e 856 sono immediatamente disponibili al prezzo all’ingrosso, rispettivamente, di 851 e 1.514 dollari. Il modello 156 sarà disponibile entro 30 giorni ad un prezzo non ancora noto.

Tra i primi produttori ad aver lanciato sistemi basati sulle nuove versioni di Opteron ci sono HP e Sun.

AMD ha tagliato i prezzi di diversi Opteron della serie 800, ed in particolar modo dei modelli 854, 852, 850, 850HE e 848HE, scesi del 30%, e dell’846 HE, sceso del 50%.

La famiglia degli Athlon 64 è invece stata interessata da ritocchi ai prezzi verso l’alto, seppure lievi. Con un’insolita mossa, AMD ha infatti rincarato il prezzo di alcuni modelli di Athlon a 64 bit, ed in particolare quelli della serie hi-end 4000, di 2-3 dollari.

Questo post tratto da: P.I.: Opteron, ultimi chip a singolo core

Back        Prossimo "Mancante"